Di / 11th aprile, 2015 / Senza categoria / Nessun commento

Il turismo culturale è stato il protagonista della Pasqua in città. A Palermo in migliaia hanno visitato musei, gallerie d’arte e sedi istituzionali, aperti in questo periodo pasquale. Cittadini e turisti hanno affollato anche il Teatro Massimo, che ha registrato un altissimo numero di visite guidate.

In particolare, sono state 1.147 le persone che durante il ponte pasquale hanno visitato il Teatro Massimo, soltanto nel giorno di Pasquetta, i biglietti staccati al botteghino sono stati 600, record assoluto per il Teatro. Tra domenica e lunedì, sono state 1.150 le persone che hanno, invece, visitato la Galleria d’Arte Moderna, mentre in 800 hanno optato per il Museo Etnografico Pitrè. L’Ecomuseo del Mare, aperto solo nella giornata di Pasqua, è stato visitato da 300 persone. Circa 400, infine, le persone che hanno scelto di visitare Santa Maria dello Spasimo.


Scrivi un commento